Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Personale / Ricercatori e Tecnologi / Giuseppe Serra

Giuseppe Serra

Ricercatore - III LIvello

Tel: 079-2841406

Mail : g.serra@ise.cnr.it

 

 

Giuseppe Serra è Ricercatore dell’Istituto per lo Studio degli Ecosistemi (ISE) del CNR dal 2001. Laureato in Scienze Agrarie all’Università degli Studi di Sassari, dal 1994 si occupa di entomologia applicata nel settore agricolo e forestale.

Attualmente compie ricerche sulla caratterizzazione genetica delle popolazioni del Lepidottero defogliatore delle querce Tortrix viridana e studi sul polimorfismo fisiologico e genetico legato alle piante ospiti e allo sviluppo embrionale. Sulla stessa specie ha in corso attività finalizzate allo studio di lungo periodo della dinamica di popolazione su scala locale e regionale. In campo agrario si occupa di ecologia e distribuzione delle popolazioni della cocciniglia della vite Planococcus ficus e sperimentazione di nuove tecniche e strategie di difesa integrata in viticoltura (confusione sessuale, nuovi insetticidi).

In campo forestale l’attività ha riguardato le metodologie di campionamento di due lepidotteri defogliatori  delle querce (Malacosoma neustrium e T. viridana) e studi sull’impatto dei trattamenti con  Bacillus thuringiensis sulla lepidotterofauna nociva. In ambito agrario ha svolto ricerche sulla dannosità della mosca delle olive; sull’impatto del BT-Mais (OGM) sull’entomofauna target e non target; sul campionamento e dannosità della cicalina Jacobiasca lybica e sull’impatto della gestione del suolo sull’entomofauna del vigneto. Studi sono stati compiuti sulla gestione integrata delle problematiche fitosanitarie della frutticoltura montana (nocciolo, noce, ciliegio, castagno). In campo ambientale sono stati realizzati studi sulla composizione delle diverse biocenosi naturali e antropizzate del territorio con particolare riguardo alla sua aracnofauna e all’entomofauna ausiliaria e non target.

È responsabile scientifico del progetto “Tortrix viridana & Quercus: indagini genetiche sull'associazione lepidottero-querce in Sardegna” (L.7-2007 progetti di base, RAS, 2013); collabora al progetto sul “Controllo biologico del cinipide galligeno del castagno” (Prov. NU-RAS, 2010). Ha collaborato a diversi programmi di ricerca tra cui: POM–DiBoMed (INEA, 1999/01); progetto “Biodiversità e OGM” (AP Min.Amb./CNR1997/99, 2002); progetti di ricerca F.A.R. ex 60% (Università di Sassari, 2002-2005-2006); Progetto “L’entomofauna degli ecosistemi forestali a Quercus sp. del mediterraneo” Cooperazione Internazionale Sardegna-Tunisia (RAS, 2005/06); convenzione per “Attività di ricerca applicata alla conversione di Azienda Floro-vivaistica all’agricoltura biologica” (MIUR, 2002/04); progettoCo.Ri.Bio - Ricerche sul nocciolo finalizzate all'ottenimento di produzioni biologiche di qualità” (MIPAF, 2004/07); progetto “Gestione ecocompatibile della difesa in colture frutticole tradizionali (noce e ciliegio)” (RAS, 2005/08); progetto “Lotta integrata ai principali insetti dannosi alle produzioni viticole della Sardegna” (APQ ConViSar/RAS, 2008/11).

Componente del Consiglio di Istituto dell’ISE-CNR; ricercatore associato al Dip. Di Protezione Piante (Univ. di Sassari, 2009/11); componente  in tavoli e commissioni tecniche su tematiche legate alla gestione fitosanitaria (RAS, CNR), docente in corsi di formazione e alta formazione (Privati, Università, CNR). È correlatore di diverse Tesi di Laurea in Scienze Agrarie e tutor nel Master “FIABAMED” dell’Università di Sassari (2003) L’attività di ricerca è stata oggetto di comunicazioni ai principali incontri e convegni del settore. È autore di oltre 40 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali.

 

Files
Curriculum Vitae - G.Serra (eng)   14.2 kB  
Curriculum Vitae e Attività scientifica
Pubblicazioni G.Serra   29.0 kB  
Elenco aggiornato al Maggio 2014
Azioni sul documento